Patologie › Sinusite

La sinusite è un’infiammazione acuta o cronica della mucosa dei seni paranasali.

L’infiammazione ,determinata da fattori batterici virali o allergici, produce edema della mucosa paranasale e successiva ostruzione degli orifizi naso sinusali: la mancata areazione provoca ristagno delle secrezioni all’interno dei seni, e la successiva sovrapposizione batterica favorita dalla carenza di ossigeno.

A seconda dei seni interessati si possono individuare quadri di sinusite frontale, mascellare, etmoidale, sferoidale. Quando sono interessati tutti i seni paranasali si parla di pansinusite.

I sintomi caratteristici sono rappresentati da cefalea, a localizzazione variabile a seconda della sede dell’infiammazione, rinorrea muco-purulenta anteriore o posteriore, febbre.
Il trattamento della sinusite prevede l’uso di farmaci antibatterici ed antiflogistici, somministrabili per via sistemica o per aerosol. Una terapia molto innovativa ed efficace è rappresentata dalla Laserterapia CO2 (vedi www.laserterapia.it).

Per approfondimenti, su problemi medici clicca qui
info@medicinaweb.it
XHTML & CSS | Disclaimer | by Creso